ARTICOLI



09/01/2009 - NIC, PALESTRA DI VITA PROFESSIONALE E DI AMICIZIA.
Le selezioni NIC sono ormai diventato un evento professionale importante e si svolgono abitualmente ogni due anni del mandato per rimpinguare le panchine della NIC. Questa volta il mandato 2009/2012 selezionerà tutti gli chef della NIC che dovranno partecipare alle competizioni più importanti promosse dalla WACS, e come da tradizione la location scelta per queste prove è la prestigiosa sede della Castalimenti di Brescia. Le selezioni sono state volute dal Team Manager Fabio Tacchella per permettere a chiunque di entrare in NIC. L’idea del TAC (condivisa anche dal direttivo F. Momolo, G. Tomasi e M. Valletta) era di coinvolgere direttamente la base degli iscritti della FIC, sensibilizzando le varie associazioni e garantire in questo modo una vera e propria Squadra NIC che fosse la vera rappresentanza delle Cucine d’Italia. Molti sono i richiedenti e tutti molto motivati per poter rappresentare con qualità gli chef della Federazione Italiana Cuochi in tutti le competizioni Italiane e internazionali.
La NIC è a tutti gli effetti una palestra di vita, si fanno incontri per essere aggiornati, si fanno le prove, si cerca di costruire un’immagine di grande valore e di concreta rappresentanza, ma soprattutto nascono grandi amicizie dall’ampio spessore umano, vere relazioni interpersonali che danno ancora più valore alla NIC stessa.
In effetti, le selezioni mettono in luce un gruppo di chef, Junior e Senior animati da grande volontà, da entusiasmo, da desiderio di emergere, da tanta voglia di imparare, ed è questo il lato positivo della perfomance gastronomica delle selezioni. Questa gestione della NIC non ha mai gradito la nomina “Ad Personam”, anzi ha voluto evidenziare nelle Selezioni come gli chef, aderenti ed associati alla FIC, siano più vicini che mai alla Federazione proprio nel poter far parte della Squadra Nazionale. Essere chef NIC non è un sogno lontano, ma è un’occasione che tutti possono cogliere se alla base do ogni chef c’è buona volontà, disponibilità e grande volontà al sacrificio per l’impegno richiesto. Per gli chef Star coloro che sono animati da grande ambizione personale nella NIC non trovano spazio. Certo le abilità professionali sono indispensabili ma è anche vero che le competizioni si preparano con molte rigorose prove, ancora prove, non solo perché uno è empiricamente dotato o abile manualmente.
La NIC ha una lunga esperienza di gestione di gruppo sia Junior Chef che Senior chef, il nome della squadra NIC va sopra ogni logica personalistica, non esiste uno chef più o meno bravo dell’altro, ma esistono diversi chef che mettono la loro professionalità e specialità tecnica al servizio di un Marchio NIC che va sopra tutto, perché rappresenta la punta di diamante della FIC.
Certo sono stati commessi anche errori, ma sono stati lezioni utili a tutti i membri, solitamente gruppi di chef NIC di 25 persone che girano insieme, lavorano insieme, vivono un quotidiano molto intenso alle competizioni, ed ecco che poi l’amicizia e il senso di appartenenza alla FIC prende il sopravvento.
Alle prime selezioni del giovedì 24 settembre 2009 e del venerdì 2 ottobre 2009 parteciperanno i seguenti candidati:

COGNOME E NOME ASSOCIAZIONE CUOCHI DI APPARTENENZA CONCORRE PER CUCINA FREDDA CONCORRE PER CUCINA CALDA CONCORRE PER ENTRAMBE CONCORRE PER PASTICCERIA CALDA E FREDDA
CHEF PAREDI DUILIO COMO   SI    
CHEF ISOARDI EMANUELA CUNEO PROV. GRANDA       SI
CHEF GAROFALO ANTONIO TORRE DEL GRECO SI      
CHEF MAGON LUCA COMO SI      
CHEF VACCARO ANTONIO CATANZARO   SI    
CHEF BANDINI ROBERTO FORLI CESENA   SI    
CHEF RUSOTTO GIUSEPPE AGRIGENTO   SI    
CHEF LAI MARCO VICENZA     SI  
CHEF SIMONE GIOACCHINO MATERA     SI SI
CHEF GUIDI GIANLUCA SABINI   SI    
CHEF SPAGNOLI CRISTIAN BRESCIA   SI    
CHEF TRENTACOSTI CARMELO PALERMO   SI    
CHEF PICA MASSIMO SALERNO       SI
CHEF FERRARO LUIGI COSENZA SI SI    
CHEF RAGUBI' GAETANO FORLI CESENA     SI  
CHEF MIGNEMI GIANLUCA COMO   SI    
CHEF GUADALUPO GIUSEPPE PALERMO       SI
CHEF MORELLI ANTONIO MASSA CARRARA   SI    
CHEF CAVALIERE PEPPINO CATANZARO SI SI    
CHEF GIRONE NICOLA SAVONA     SI  
CHEF LORUSSO GIOVANNI BARI-MOLFETTA   SI    
CHEF DI PINTO FRANCESCO LEONARDO BARI-MOLFETTA   SI    
CHEF POTENZANO FABIO PALERMO   SI    
CHEF FABO GROPPI VERONA   SI    


I candidati si presenteranno per la prova presso i Laboratori del Centro Arte, Scienza e Tecnologia dell’Alimento di Castalimenti, via Serenissima, 5 – 25135 – Brescia, tel. 030/2350076. Fax 030 23.500.77 e-mail info@castalimenti.it – Sito www.castalimenti.it.


Come ogni iniziativa della NIC anche queste sono possibili eseguirle con il grande sostegno delle Aziende Sponsor che abitualmente, anno dopo anno con il loro sostegno morale e d economico permetto ai cuochi NIC di essere presenti ovunque e con grande valore. Ai nostri partner Sirman, Lainox, Pasta Zara, Irinox, MBM, Whoustof, Carine, garantiamo la nostra riconoscenza per quello che anno fatto per noi in questi anni, ed auspichiamo di lavorare ancora insieme.



Gli altri articoli
NIC, PALESTRA DI VITA PROFESSIONALE E DI... (09/01/2009)



Nazionale Italiana Cuochi - Via Fra Paolo Sarpi,1 - 31033 Castelfranco Veneto - Treviso Italia - C.F. 03671080269/P.I. 03671080269 - e-mail: info@nazionaleitalianacuochi.com